ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Striscia di Gaza: l'esercito palestinese chiude il confine con l'Egitto.

Lettura in corso:

Striscia di Gaza: l'esercito palestinese chiude il confine con l'Egitto.

Dimensioni di testo Aa Aa

1.500 militari palestinesi sono impegnati al confine fra Striscia di Gaza ed Egitto. E’ l’anello debole della catena: da quando lunedì le forze israeliane hanno abbandonato il territorio occupato per 38 anni, il movimento di persone fra la Striscia di Gaza e il Sinai egiziano è sfuggito al controllo dell’Autorità Palestinese.

Il presidente dell’Anp Mahmud Abas – cui Washington e Israele chiedono il disarmo degli estremisti palestinesi – ha dichiarato la chiusura della linea di confine. Sparando in aria le forze palestinesi tentano di contenere la rabbia di quanti sono ora bloccati da un lato o dall’altro della frontiera. Il controllo del cosiddetto “Corridoio Philadelphia”, nell’estremità meridionale della Striascia di Gaza, è rimasto affidato alle autorità egiziane dopo il ritiro israeliano ma la presenza di circa 800 militari del Cairo non è stata sufficiente ad impedire il traffico d’armi e stupefacenti che negli ultimi giorni ha sfruttato la rete di tunnel sotterranei della città di Rafah. Ora l’esercito palestinese scarica blocchi di cemento per chiudere fisicamente le berriere di confine.