ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Dossier nucleare iraniano: ne parlano George Bush e Vladimir Putin

Lettura in corso:

Dossier nucleare iraniano: ne parlano George Bush e Vladimir Putin

Dimensioni di testo Aa Aa

Il dossier nucleare iraniano e l’ingresso della Russia nell’Organizzazione mondiale del commercio. Questi i temi principali del colloquio, alla Casa Bianca, tra il presidente americano George Bush e quello russo Vladimir Putin. Tema particolarmente delicato, quello iraniano, considerato che Mosca è partner strategico di Tehran nello sviluppo della tecnologia atomica.“Entrambi abbiamo lo stesso obiettivo – ha dichiarato Bush -. Non vogliamo che gli iraniani abbiano armi nucleari e non vogliamo che i nord coreani abbiano armi nucleari. Abbiamo discusso di come raggiungere questo obiettivo”.Un riavvicinamento tra le due potenze sulla questione iraniana potrebbe favorire l’accelerazione della procedura d’ingresso della Russia nell’Organizzazione mondiale del commercio.“Sono grato al presidente degli Stati Uniti – ha detto Putin – per la comprensione dei nostri interessi nel corso del colloquio. Spero che gli esperti di entrambe le parti, al lavoro per la nostra adesione all’Omc, possano raggiungere un risultato comune”.Nel colloquio tra i due Capi di Stato è stata probabilmente affrontata anche la questione del riavvicinamento militare tra Russia e Cina, tema che preoccupa Washington. Nell’agosto scorso, Mosca e Pechino hanno svolto, per la prima volta, manovre militari congiunte.