ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Katrina, Bush in diretta tv: "Lo Stato aiuterà le vittime"

Lettura in corso:

Katrina, Bush in diretta tv: "Lo Stato aiuterà le vittime"

Dimensioni di testo Aa Aa

New Orleans risorgerà con l’aiuto del Governo federale, ha detto il presidente George Bush in un discorso trasmesso in diretta tv nell’ora di massimo ascolto. Bush ha ribadito di assumersi l’intera responsabilità del ritardo nei soccorsi dopo l’uragano Katrina.“Il sistema dell’emergenza, a ogni livello esecutivo, s‘è rivelato mal coordinato e sopraffato dagli eventi – ha affermato -. Gli americani hanno il diritto di attendersi una risposta più efficace in casi così eccezionali. Quando il Governo federale non riesce a rispettare tale principio, io come presidente sono responsabile del problema e della sua soluzione”.Obiettivo della Casa Bianca è di assicurare a tutti i “senza tetto” una sistemazione sicura entro metà ottobre. Fondi federali saranno impiegati per la riparazione delle infrastrutture pubbliche, come strade, ponti, scuole e acquedotti. Uno sforzo che costerà una somma vicina ai 200 miliardi di dollari: si tratta dunque del disastro più costoso della storia americana.Il bilancio ufficiale delle vittime sfiora le 800 unità negli Stati della Louisiana, del Mississippi, di Florida e Alabama. Mentre in diverse città dell’interno è cominciato lo sgombero delle macerie, il sindaco di New Orleans ha annunciato il rientro degli abitanti nelle zone non allagate, come il quartiere francese. Scatterà domani un piano di graduale riapertura della città che dovrebbe consentire anche la ripresa di alcune attività economiche.