ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Interrogativi sul futuro di Seat: Vw potrebbe venderla ai cinesi

Lettura in corso:

Interrogativi sul futuro di Seat: Vw potrebbe venderla ai cinesi

Dimensioni di testo Aa Aa

Seat ha presentato al salone dell’auto di Francoforte i suoi due nuovi modelli, ma sul futuro dell’azienda pesano forti interrogativi. Secondo alcune indiscrezioni infatti la casa madre Volkswagen sarebbe intenzionata a vendere la filiale spagnola, i cui affari continuano ad andare male.

Seat ha venduto nel 2005 quasi il 4 per cento di auto in meno rispetto all’anno precedente. Ma le vendite diminuivano già nel 2001, con perdite del 5,6 per cento, e con risultati ancora più deludenti nel 2002. La breve ripresa del 2003 non ha cambiato molto la situazione. La produzione Seat è diminuita di un ulteriore 9 per cento nella prima metà di quest’anno. L’azienda è in trattativa con i sindacati per una riduzione dei salari e del numero di dipendenti. 800 sarebbero i posti di lavoro da tagliare. Volkswagen da parte sua potrebbe decidere di vendere il marchio a acquirenti cinesi, mentre lo stabilimento di Barcellona potrebbe essere utilizzato dalla casa tedesca per costruire vetture di altri marchi. Per ora tuttavia sia Volkswagen che Seat hanno smentito queste voci.