ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Domenica al voto per la prima volta in Afganistan. Molte le incognite

Lettura in corso:

Domenica al voto per la prima volta in Afganistan. Molte le incognite

Dimensioni di testo Aa Aa

Si è conclusa la campagna elettorale in Afganistan. Domenica si vota per la prima volta in trentasei anni per eleggere i membri della Camera Bassa e rinnovare 34 consigli provinciali. Una prima volta segnata da molte incognite. Una è certamente la violenza, considerata anche l’escalation degli ultimi mesi, Ma peserà molto anche l’alto tasso di analfabetismo nel paese.

Un compito reso ancora piu’ difficile dal numero elevato di candidati: 5800 candidati. Gli osservatori internazionali del voto, consapevoli del problema, hanno cercato di preparare la gente, facendo delle simulazioni di voto. Un altro problema poi sono i candidati: tra loro signori della guerra, produttori di oppio, militari dal passato criminale e persino ex talebani. Fatto questo che ha provocato le dure proteste delle organizzazioni per i diritti umani.