ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa, disoccupazione trascinata da Katrina, inflazione sotto controllo

Lettura in corso:

Usa, disoccupazione trascinata da Katrina, inflazione sotto controllo

Dimensioni di testo Aa Aa

L’uragano Katrina ha travolto anche tanti posti di lavoro negli Stati Uniti. Il numero di persone che hanno richeisto di sussidi di disoccupazione ha registrato la scorsa settimana l’aumento più forte da dieci anni a questa parte: 71 mila richieste in più, 68 mila delle quali direttamente legate all’uragano. E non è ancora finita: la catastrofe potrebbe costare, secondo le autorità, 400 mila posti di lavoro di qui alla fine dell’anno.

In linea con le attese invece l’inflazione statunitense, cresciuta in agosto dello 0,5 per cento. Il dato dipende dal rincaro dell’energia: al netto di cibo e petrolio, infatti la variazione è stata solo dello 0,1 per cento, meno del previsto. Tuttavia questo dato non mostra le conseguenze di Katrina, che si è abbattuta sugli Stati Uniti solo alla fine del mese. I veri effetti dell’uragano sull’inflazione si calcoleranno piuttosto a settembre.