ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania: Merkel e Schroeder si contendono gli indecisi

Lettura in corso:

Germania: Merkel e Schroeder si contendono gli indecisi

Dimensioni di testo Aa Aa

Lotta all’ultimo indeciso: in Germania, a tre giorni dalle legislative anticipate, i conservatori di Angela Merkel e i socialdemocratici di Schroeder puntano su quella non trascurabile fetta di elettorato, stimata tra il 15 e il 30%, che non ha ancora scelto da che parte stare. La leader della Cdu Merkel resta in testa con oltre il 41% delle preferenze e sembra aver tamponato l’emorragia di consensi degli ultimi dieci giorni.

Quanto a Gerhard Schroeder, non manca certo di ottimismo, e assicura che in questi ultimi giorni riuscirà a colmare il divario con i conservatori strappando la vittoria sul filo di lana agli sfidanti, come era del resto accaduto nel 2002 con Stoiber. Gli analisti non ne sono così convinti, ma la suspense resta. “Sono curiosa dice un’elettrice non vedo l’ora che arrivi domenica. Non so a chi daro’ il mio voto. Non ho seguito l’ultimo discorso di Schoeder, ma quello che doveva essere detto è stato detto nelle ultime settimane. Devo valutare”. “Il governo, chiunque sia alla guida dichiara un altro elettore dovrà impegnarsi a non far aumentare il peso del debito sui cittidini. Il potere d’acquisto dei contribuenti non è sufficiente al momento”. L’interrogativo principale che sembra delinearsi, secondo gli analisti, non è tanto chi condurrà la cancelleria, ma con quale coalizione. I sondaggi sono discordanti: alcuni riconoscono un vantaggio sufficiente alla Merkel per governare con gli alleati liberali; altri lasciano capire che la maggioranza assoluta è tutt’altro che garantita.