ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fallite Delta e Northwest: è bancarotta nei cieli statunitensi

Lettura in corso:

Fallite Delta e Northwest: è bancarotta nei cieli statunitensi

Dimensioni di testo Aa Aa

Bancarotta nei cieli statunitensi: anche Delta Airlines e Northwest Airlines hanno dichiarato fallimento. Così, delle sette grandi compagnie del paese ormai quattro si trovano in amministrazione controllota.

La legge sui fallimenti meglio conosciuta come dal cosiddetto Capitolo Undici mette le compagnie al riparo dai creditori, e non le costringe a interrompere le loro attività. La prima società a ricorrere al Capitolo Undici è stata nel 2002 la United Airlines, che disponeva di assets per oltre 18 miliardi di euro. Due anni dopo è stata la volta della piu’ piccola Us Airways. Ieri infine hanno gettato la spugna Delta e Northwest, che con assets rispettivamente di 17 e mezzo e di 12 miliardi di euro sono la terza e quarta compagnia del paese. Delta ha accumulato un debito di 13 miliardi di euro e Northwest di quasi 7. E’ l’effetto della fiammata dei prezzi del greggio, e quindi del carburante, ma non solo. Le compagnie soffrono la concorrenza di rivali a basso costo e si sono impegnate dunque in una guerra dei prezzi che si è rivelata controproducente. Non sono servite a molto neppure le economie realizzate su salari e spese. Dal settembre 2001 tutto il settore ha soppresso circa 130 mila posti di lavoro, cioè un dipendente su sei, senza ottenere un miglioramento della situazione finanziaria. Per Delta si aggiunge ora il problema delle pensioni: le sue casse per la previdenza hanno un buco di oltre 8 miliardi di euro. Northwest è in piena battaglia invece con i sindacati per ridurre i salari. Con il fallimento di queste compagnie, Sky team, il consorzio aeronautico di cui fa parte anche Alitalia, rimane zoppo di due suoi grandi partner.