ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Proteste degli autitrasportatori in Gran Bretagna contro l'aumento del prezzo

Lettura in corso:

Proteste degli autitrasportatori in Gran Bretagna contro l'aumento del prezzo

Dimensioni di testo Aa Aa

del petrolio.Le manifestazioni organizzate mercoledì mattina hanno provocato code alle pompe di benzina, ma non hanno impedito l’approvvigionamento delle raffinerie.Temendo un blocco come è accaduto cinque anni fa, la polizia ha fermato i dimostranti, mentre gli automobilisti privati avevano già fatto il pieno del fine settimana.Gli autotrasportatori chiedono al governo britannico di abbassare le tasse sul carburante, ma il ministro delle finanze Gordon Brown ha ripetuto martedì di escludere questa ipotesi.“Prima di tutto dobbiamo agire sulle cause del problema, che è globale. Bisogna organizzare un’azione comune a livello internazionale, per abbassare i costi e stabilizzare il mercato del greggio per un lungo periodo”. Martedì, davanti al congresso dei sindacati a Brighton, Gordon Brown ha anche proposto un aumento della produzione mondiale. La scorsa settimana, il prezzo del petrolio ha superato la soglia dei 70 dollari al barile.In Francia, il ministro dell’Economia Thierry Breton ha fatto appello alle compagnie petrolifere per abbassare i prezzi e investire i profitti nel finanziamento di energie rinnovabili.