ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Onu si avvicina all'età della pensione.

Lettura in corso:

L'Onu si avvicina all'età della pensione.

Dimensioni di testo Aa Aa

Davanti a oltre 150 Capi di Stato e di governo, è stato inaugurato a New York il vertice mondiale, una sessione straordinaria che ha l’obiettivo di riformare le Nazioni Unite in occasione del loro sessantesimo anniversario.

Il segretario generale Kofi Annan ha invitato tutti gli Stati a fare passi avanti. Pur invitando a non considerare un inevitabile compromesso come un fallimento,ha ammesso che gli obiettivi del summit sono stati ridimensionati. “Dobbiamo essere franchi l’uno con l’altro e con i popoli delle Nazioni unite. Non abbiamo ancora terminato la riforma fondamentale e generale che io e molti altri riteniamo necessaria. Differenze acute, molte delle quali fondate e legittime, tra gli interessi e i punti di vista degli Stati l’hanno impedito”. Dopo Kofi Annan ha preso la parola Gorge W Bush, capodelegazione degli Stati Uniti, il paese ospitante. Il presidente americano ha sottolineato l’importanza della collaborazione tra gli Stati per battere il terrorismo e ha poi auspicato una liberalizzazione del commercio come incentivo alla libertà. “Oggi allargo la sfida con una nuova proposta: gli Stati Uniti sono pronti a eliminare tutte le tariffe, i sussidi e le altre barriere a merci e servizi se altre nazioni faranno lo stesso”. Aprire le frontiere agli investimenti e alla democrazia come antidoto alla povertà e alla dittatura.Bush, pur riconoscendo formalmente la necessità dell’Onu, cita l’Irak come esempio e rivendica il ruolo dell’America come guida mondiale e paladina delle libertà.