ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Norvegia al voto. Testa a testa fra premier Bondevik e il laburista Stoltenberg

Lettura in corso:

Norvegia al voto. Testa a testa fra premier Bondevik e il laburista Stoltenberg

Dimensioni di testo Aa Aa

Elezioni politiche in Norvegia: le urne sono aperte per una competizione serratissima.

La coalizione uscente di centro destra e l’opposizione rosso-verde sono date quasi alla pari negli utlimi sondaggi. Il giorno delle elezioni è lunedì ma in alcuni seggi si è cominciato a votare domenica. Il primo ministro Magne Bondevik ha già depositato la schede nell’urna a Koltborn, a sud di Oslo. Secondo l’Onu la Norvegia è il miglior Paese al mondo in cui vivere. Una crescita economica del 4% nel 2005, l’inflazione all’1,2% annuo. Con una popolazione di 4 milioni e mezzo d’abitanti, meno di 4 cittadini su cento sono senza lavoro. Bondevik, 58 anni, al potere dal 2001 ha dunque ottimi argomenti per chiedere di confermare il governo. La sua campagna elettorale si è focalizzata sulla riduzione delle imposte. Lo sfidante è il laburista Jens Stoltenberg. Già premier fra 2000 e 2001, punti chiave del suo programma sono l’assistenza agli anziani, il sistema educativo e l’impiego. Un vero testa a testa arricchito da due elementi d’incertezza. La defezione dei populisti di destra che hanno tolto il sostegno al governo rinforzando il ruolo dei piccoli partiti e il 10% degli indecisi.