ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ecco i candidati per il premio Sakharov

Lettura in corso:

Ecco i candidati per il premio Sakharov

Dimensioni di testo Aa Aa

Quattordici candidature al premio Sakharov del Parlamento europeo. In lizza c‘è Mukhtar Mai, vittima di un crimine d’onore in Pakistan. Tre anni fa la donna è stata violentata come risarcimento per un adulterio commesso dal fratello. Invece di suicidarsi, come spesso accade in Pakistan, Mukhatar Mai ha sporto denuncia in tribunale.

Per il gruppo della sinistra unitaria è la candidata ideale al riconoscimento che viene attribuito ogni anno dal parlamento europeo alla personalità che piú si è distinta a difesa della libertà di pensiero e dei diritti umani. Tra i candidati figurano anche tre cyber dissidenti cinesi, l’organizzazione “Reporter sans Frontieres”, il movimento di donne cubane “Damas de Blanco”, e Hauwa Ibrahim, primo avvocato donna della Nigeria, impegnata nella difesa delle connazionali condannate alla lapidazione. Ad ottobre si conoscerà il nome del vincitore, che riceverà il premio il dieci dicembre, il giorno in cui l’Onu ricorda la firma della dichiarazione Universale dei diritti umani.