ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Aperto il Salone di Francoforte: 80 nuovi modelli d'auto in cerca di acquirente

Lettura in corso:

Aperto il Salone di Francoforte: 80 nuovi modelli d'auto in cerca di acquirente

Dimensioni di testo Aa Aa

Crisi del settore e prezzo della benzina alle stelle. Non sono buoni gli auspici sul 61 esimo salone dell’automobile di Francoforte, che presenta 80 nuovi modelli. Al di là delle novità, il mercato stenta a tornare a crescere in Europa. E i dati lo confermano: quest’anno le vendite di macchine nuove hanno subito un calo dell’1,1 per cento nel primo semestre rispetto allo stesso periodo del 2004.Il mercato europeo è stagnante. Nel 2004 ci sono state vendite auto per 14,4 milioni di euro. Le previsioni indicano un leggero rialzo per quest’anno, un ritorno al volume dello scorso anno per il 2006 e un aumento dello 0,5 per cento appena nel 2010.La stabilità delle vendite era prevista per l’Europa occidentale, ma la brutta sorpresa viene dall’Est. Ed è difficile immaginare un’inversione di tendenza, visti i prezzi che ha raggiunto la benzina. Oltre alla corsa del petrolio, i costruttori europei devono far fronte anche alla concorrenza americana e asiatica. Guerra dei prezzi e finanziamenti vantaggiosi non bastano per uscire dalla crisi. I consumatori sembrano volersi dirigere verso l’auto ecologica. In Europa soltanto Porsche presenterà una versione ibrida della Cayenne, utilizzando la tecnologia della Toyota. La casa giapponese non fa mistero di previsioni particolarmente rosee: 500 mila vendite per il prossimo anno. Il salone aprirà al pubblico giovedi’: per l’Italia, presente la nuova Punto, decisiva per Fiat.