ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Norvegia al voto, testa a testa le coalizioni in lizza

Lettura in corso:

Norvegia al voto, testa a testa le coalizioni in lizza

Dimensioni di testo Aa Aa

In alcune circoscrizioni di campagna si è già cominciato a votare, ma il giorno delle elezioni politiche in Norvegia è lunedì. Sarà una sfida combattutissima: i sondaggi danno praticamente alla pari la coalizione uscente di centro-destra e l’opposizione di centro-sinistra.Terzo esportatore mondiale di petrolio, la Norvegia è uno dei Paesi più ricchi del mondo, con un tasso d’inflazione all’1 per cento e la disoccupazione sotto il 4 per cento.Il premier cristiano democratico Magne Bondevik ha quindi buoni argomenti per chiedere d’essere confermato, forte dell’invidiabile solidità dell’economia norvegese.Ma l’opposizione, guidata dal laburista Jens Stoltenberg, riscoute consensi quando rimprovera al capo del Governo di pensare troppo a tagliare le tasse e troppo poco a potenziare i servizi sociali e per gli anziani.A rendere il risultato elettorale ancora più incerto è la posizione di Carl Hagen, leader dei populisti di destra, che ha annunciato di non voler più sostenere il Governo conservatore. C‘è il rischio, dunque, che a fare da “ago della bilancia” siano i partiti più piccoli, da uno o due seggi in Parlamento: il partito comunista e quello dei cacciatori di balene.