ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Immigrazione: si arena peschereccio, 11 morti in Sicilia

Lettura in corso:

Immigrazione: si arena peschereccio, 11 morti in Sicilia

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ finito in tragedia l’ennesimo sbarco clandestino sulle coste siciliane. I corpi di almeno undici persone cadute in acqua dai gommoni che facevano la spola con un peschereccio con a bordo 160 migranti originari di Etiopia ed Eritrea, sono stati recuperati dai carabinieri davanti alle coste di Gela, lungo la costa meridionale della Sicilia.

74 persone sono state prelevate dai soccorritori e trasportate a terra. Una trentina sono state ricoverate in ospedale per i sintomi di ipotermia e disidratazione. Una donna versa in gravi condizioni. Due persone, sospettate di essere scafisti, sono state sottoposte a fermo. Secondo la legge italiana, i migranti potrebbero venire rapidamente espulsi dal territorio nazionale.