ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gli attentati colpiscono anche a Bassora: un'autobomba fa 16 morti

Lettura in corso:

Gli attentati colpiscono anche a Bassora: un'autobomba fa 16 morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Il sud dell’Iraq era stato finora relativamente al riparo degli attentati: ieri sera Bassora ha dovuto fare i conti con un sanguinoso attacco ai danni della popolazione civile. Un’autobomba è esplosa in un quartiere di ristoranti provocando la morte di almeno 16 persone. Una ventina anche i feriti.

La zona meridionale, sotto controllo britannico, aveva visto finora scontri fra gruppi sciiti rivali o tra l’esercito e miliziani. Questo attentato sarebbe stato rivendicato da al-Qaida. A Tal Afar, più a nord, sono stati invece arrestati 200 “terroristi”, così li ha definiti il comando militare americano. I risultati si riferiscono a un’operazione che le forze armate irachene hanno condotto nell’ultima settimana con l’appoggio statunitense. Nella città, non lontana dal confine con la Siria, sarebbero stati uccisi anche alcuni combattenti non iracheni. A Tal Afar la guerriglia avrebbe dato filo da torcere sparando dalle moschee, con attentati suicidi, e minando un edificio.