ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Schroeder attacca Merkel nell'ultima seduta pre-elettorale del parlamento

Lettura in corso:

Schroeder attacca Merkel nell'ultima seduta pre-elettorale del parlamento

Dimensioni di testo Aa Aa

Ultima seduta del Bundestag prima del voto anticipato, il 18 settembre: Gerhard Schroder difende l’operato dei suoi sette anni di governo e attacca duramente la rivale cristiano-democratica Angela Merkel.

Il cancelliere accusa l’opposizione di voler tracciare un quadro pessimistico sulla lotta contro la disoccupazione che, nonostante 5 milioni di senza lavoro, sta dando i suoi frutti, dice Schroeder. Di fronte al parlamento, Schroder ha anche accusato la leader della CDU, di voler compiere una “gigantesca truffa” volendo aumentare l’IVA, oltre ad aggiugere che l’opposizione intede applicare gli stessi contributi sanitari “al direttore generale come alla sua domestica”. La risposta critstiano-democratica è stata altrettanto tagliente: Angela Merkel ha rimproverato il cancelliere di aver fatto promesse inconsistenti e di aver distrutto la fiducia nella classe politica, definendo una “presa in giro” la presentazione di un bilancio di governo positivo.