ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A metà della prossima settimana lo sblocco delle merci cinesi

Lettura in corso:

A metà della prossima settimana lo sblocco delle merci cinesi

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli stati europei hanno detto sí all’accordo stipulato dalla commissione europea con la Cina.

Grazie all’intesa i supermercati europei potranno ricevere i capi di abbigliamento cinesi fermi nei porti di tutta l’Unione. Accatastati nei depositi ci sono soprattutto pantaloni da uomo, maglioni e reggiseni. Le casse bloccate alle dogane dovrebbero poter ripartire a metà della prossima settimana- ha annunciato la portavoce della commissione. Gli stati membri hanno ottenuto dall’esecutivo europeo un certo numero di garanzie sul carattere eccezionale della situazione , che non vogliono vedere riproporsi tra qualche anno. 80 milioni di prodotti tessili cinesi si sono accumulati nei depositi, perché le quote fissate a giugno sono state rapidamente raggiunte. I paesi europei, con l’Italia in prima linea, vogliono ora che si controlli la gestione dei contratti a lungo termine.