ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nucleare Iran: Mosca difende Teheran

Lettura in corso:

Nucleare Iran: Mosca difende Teheran

Dimensioni di testo Aa Aa

La Russia scende in campo a difesa dell’Iran e del suo controverso programma nucleare. Di fronte al pressing di Usa e Unione europea che vorrebbero portare il caso al Consiglio di sicurezza dell’Onu, il Cremlino prende tempo e dice di non vedere al momento la necessità.

Il dossier, sostiene Mosca, è in mano all’Agenzia internazionale dell’energia atomica e deve rimanere di sua competenza. L’Aiea, che il 19 settembre dovrebbe riesaminare il caso e decidere eventuali misure da prendere per risolvere i problemi ancora irrisolti. La presa di posizione di Mosca è dovuta non solo alla ferma volontà del Cremlino di non perdere un alleato chiave nella regione medio orientale, ma anche per via di importanti investimenti russi in Iran per la costruzione di una centrale nucleare che dovrebbe entrare in funzione l’anno prossimo. Se il dossier sul programma nucleare iraniano dovesse arrivare in Consiglio di sicurezza Onu, che ha il potere di impore sanzioni, Mosca minaccia di usare il suo diritto di veto.