ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Incidente aereo in Indonesia: oltre 130 morti, ma alcuni si sarebbero salvati

Lettura in corso:

Incidente aereo in Indonesia: oltre 130 morti, ma alcuni si sarebbero salvati

Dimensioni di testo Aa Aa

Sarebbero oltre 130 i morti nell’incidente aereo di stamattina a Medan, in Indonesia, ma diverse informazioni sono ancora contraddittorie.Un portavoce della compagnia ha detto che dieci passeggeri si sono salvati, un portavoce del governo locale ha parlato di 17 sopravvissuti, 16 secondo la televisione. A bordo viaggiavano 112 passeggeri e cinque membri dell’equipaggio. Il Boeing 737-200 della compagnia privata indonesiana Mandala diretto a Giakarta è precipitato in fase di decollo in una zona densamente abitata del capoluogo dell’isola di Sumatra, si è spezzato in più tronconi e si è incendiato, appiccando le fiamme a case e veicoli. Fonti ospedaliere a Medan hanno detto che alcune delle vittime, una trentina, sono abitanti della zona. Molti corpi sono stati ritrovati carbonizzati.Un’inchiesta è stata aperta per stabilire le cause dell’incidente, ma la compagnia aerea ha escluso l’ipotesi dell’attentato, che sembrava non improbabile quando si è saputo che a bordo del Boeing viaggiava anche il governatore della provincia.L’ultima catastrofe aerea della sfortunata serie di questa stagione, potrebbe essere la più grave degli ultimi cinque anni in Indonesia, un paese dove pure tragedie di questo tipo non sono rare. È spesso finito sotto accusa il modo in cui le compagnie private gestiscono la sicurezza degli aerei.