ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Incendio alla periferia di Parigi, sospettate tre ragazze

Lettura in corso:

Incendio alla periferia di Parigi, sospettate tre ragazze

Dimensioni di testo Aa Aa

Tre ragazze sono state fermate dalla polizia in relazione all’incendio avvenuto questa notte alla periferia di Parigi e nel quale hanno perso la vita 15 persone. Alcuni testimoni le avrebbero viste mentre davano alle fiamme le cassette della posta nella hall del grattacielo di l’Hay-les-Roses, a qualche chilometro dalla capitale francese.

Secondo quanto ricostruito dai pompieri la maggior parte dei decessi sarebbe avvenuta per asfissia a causa del fumo salite nella tromba delle scale e penetrato negli appartamenti. “Gia sabato mattina andando al lavoro ho visto tracce d’incendio nell’ascensore”, racconta un residente. “Si ci avevano già provato. Ogni tanto si divertono ad appiccare il fuoco”, aggiunge una donna Negli ultimi dieci giorni in Francia sono rimaste vittime di tre diversi incendi quasi quaranta persone. Nei due precedenti, a Parigi, le fiamme avevano devastato immobili fatiscenti occupati da immigrati africani. Questa volta il palazzo apparteneva all’istituto per le case popolari ed era apparentemente in buone condizioni. “C’era molto fumo, non potevamo più uscire, l’elettricità era saltata. È stato il panico, per fortuna che poi sono arrivati i pompieri”, dice una ragazza ancora sotto shock. Dieci feriti sono in condizioni gravi, quattro di questi in pericolo di vita. Lo stabile è stato completamente evacuato e gli occupanti sistemati in una palestra in attesa di essere alloggiati negli albergi della zona.