ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Beslan un anno dopo, la cittadina piange i morti della scuola numero uno

Lettura in corso:

Beslan un anno dopo, la cittadina piange i morti della scuola numero uno

Dimensioni di testo Aa Aa

Beslan ricorda la strage degli innocenti. Sono iniziate nella cittadina dell’Ossezia del nord le manifestazioni per il primo anniversario del sequestro nella scuola numero uno della città ad opera di un commando di terroristi ceceni. Indetti tre giorni di lutto per ricordare quei momenti terribili in mezzo a imponenti misure di sicurezza. Tutta la cittadina partecipa alla manifestazione. Tutti sono stati toccati dalla tragedia. Dopo l’irruzione delle forze speciali russe i morti furono 330, in maggiornaza donne e bambini. Un dramma che marcherà per sempre la vita di questa città e dei suoi abitanti