ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Al via l'edizione numero 62 della Mostra del Cinema di Venezia

Lettura in corso:

Al via l'edizione numero 62 della Mostra del Cinema di Venezia

Dimensioni di testo Aa Aa

56 film, di cui 19 in concorso per il Leone d’Oro. Il festival di Venezia, il più antico tra i festival cinematografici, apre i battenti stasera in un’atmosfera tutta particolare: perché è un festival rinnovato che ha ampi riferimenti all’Asia, anche se il cinema asiatico è rappresentato da soli due film in concorso; ma anche perché pubblico e star debbono passare il filtro di un servizio di sicurezza notevolmente rafforzato, con tanto di tiratori scelti sui tetti. È la prima volta che succede, ma “questo non disturberà il festival”, secondo il direttore Marco Mueller, che dice di aver puntato al pluralismo. “Proviamo a esprimere i vari modi possibili per combinare il cinema con lo spirito dei nostri tempi – dice – proviamo ad avere uno sguardo critico sul nostro mondo.”

Il cinese “Seven Swords”, “sette spade”, è il film (fuori concorso) che apre il festival. Dei due Leoni d’Oro alla carriera, uno sarà consegnato a Stefania Sandrelli, l’altro a Hayao Miyazaki, un maestro del cinema d’animazione giapponese: uno dei tanti accenni all’Asia in questo festival. Cosa che Nick Vivarelli, critico cinematografico di “Variety”, ritiene appropriata: “in tutti i principali festival – dice – i film dell’Estremo Oriente sono divenuti punti fissi, e nel centenario del cinema cinese è giusto dar spazio al cinema asiatico.” La parte del leone però la fa l’Europa, con ben 12 pellicole in concorso, cinque i film americani. Serata di chiusura il 10 settembre.