ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Parigi, di nuovo fiamme in un palazzo abitato da africani

Lettura in corso:

Parigi, di nuovo fiamme in un palazzo abitato da africani

Dimensioni di testo Aa Aa

Un altro incendio è scoppiato a Parigi in un palazzo abitato da africani. A farne le spese sono stati un uomo, ritrovato carbonizzato dai pompieri, e un bambino, che per sfuggire alle fiamme si è gettato da una finestra del quarto piano, morendo per le ferite riportate. I feriti sarebbero una dozzina.

Sul posto anche il sindaco della capitale francese, Betrand Delanoe, che ha riconosciuto la situazione di degrado in cui versano molti stabili. “Ma è un problema vecchio – ha detto – che risale praticamente agli inizi del XX secolo” Nell’edificio, situato nel quartiere Marais, alloggiavano abusivamente 12famiglie originarie della Costa d’Avorio. La polizia non scarta l’ipotesi di un atto doloso benché non sia la pista privilegiata. Venerdì scorso un altro incendio in un palazzo parigino occupato da immigrati aveva fatto 17 morti.