ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Uragano Katrina: stato di emerganza a New Orleans, dove è cominciata la fuga

Lettura in corso:

Uragano Katrina: stato di emerganza a New Orleans, dove è cominciata la fuga

Dimensioni di testo Aa Aa

L’allerta è massima sulle coste statunitensi del Golfo del Messico dove ci si sta preparando al passaggio di Katrina, previsto per domani. Quando il ciclone avrà raggiunto la sua massima forza devastante.

L’area minacciata va da Intracoastal beach in Luisiana al confine tra Alabama e Florida. Il sindaco della città ha disposto l’evacuazione obbligatoria di tutti gli abitanti. Anche il presidente Bush ha telefonato per raccomandare l’ordine. La gente si sta proteggendo chiudendo le finestre delle case con assi di legno. e mettendo sacchi di sabbia. Secondo gli esperti, Katrina è l’uragano piu’ devastante che abbia toccato gli Stati Uniti dal terribile Camilla nel 69. Nelle scorse ore ha già raggiunto forza cinque, il massimo della scala: una forza capace di polverizzare prefabbricati e di provocare gravi danni agli edifici. I venti soffiano a più di duecento chilometri orari. A New Orleans è soprattutto il rischio inondazioni a preoccupare. La città è per buona parte costruita sotto il livello del mare. L’uragano ha già ucciso sette persone nella Florida del Sud.