ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Portogallo: anche il canadair italiano oggi impegnato contro gli incendi

Lettura in corso:

Portogallo: anche il canadair italiano oggi impegnato contro gli incendi

Dimensioni di testo Aa Aa

Resta alto l’allarme incendi in Portogallo, dove da ieri sono operativi i mezzi di sostegno inviati da Francia e Spagna. Oggi entrano in azione anche i cinque elicotteri olandesi e tedeschi, e il canadair italiano.

I focolai che sfuggono al controllo sono ancora 23, quattro sono stati domati nelle scorse ore. 135mila gli ettari di bosco, macchia e terreni agricoli distrutti dalle fiamme. La causa principale resta la siccità, la peggiore negli ultimi sessant’anni. Le zone più colpite sono il nord e il centro del paese. Il presidente della Commissione dell’Unione Europea, il portoghese Barroso, ha apprezzato la sollecitudine con cui diversi stati membri hanno inviato soccorsi e mezzi di appoggio, anche se la situazione resta grave, in particolare nell’area in prossimità di Coimbra, la terza città del paese. Il governo ha rassicurato la popolazione che i sinistrati non saranno abbandonati a loro stessi e che potrebbe richiedere, come già due anni fa, il Fondo europeo di solidarietà, destinato agli stati vittime di catastrofi naturali. Sinora 14 persone, di cui 10 vigili del fuoco, hanno perso la vita a causa degli incendi.