ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Settimana dell'acqua: a Stoccolma si studia come evitare la piaga della siccità

Lettura in corso:

Settimana dell'acqua: a Stoccolma si studia come evitare la piaga della siccità

Dimensioni di testo Aa Aa

L’acqua è un bene prezioso: come fare per non sprecarla è uno dei problemi centrali dello sviluppo sostenibile.

Esperti provenienti da un centinaio di Paesi affrontano il tema durante la XIII settimana internazionale dell’acqua, apertasi a Stoccolma. All’iniziativa è annessa l’assegnazione di un premio. Quest’anno é andato a Sunita Narain, ricercatrice indiana. “E’ dall’acqua – ha detto – che dipende il futuro del mio Paese”. Questione centrale a Stoccolma, le risorse idriche assorbite dall’agricoltura soprattutto americana e nella Comunità Europa che da l’avvio ad un’iniziativa sulle carenze idriche in Africa e l’accesso all’acqua nel conflitto israelo-palestinese. Un miliardo di persone nel mondo vive senz’acqua potabile, altri 2,4 miliardi non hanno impianti fognari adeguati. Ogni anno oltre 2 milioni di persone muoiono per malattie connesse alla mancaza d’acqua. In Italia, i consumi più elevati sono quelli domestici: la media procapite è di 148 litri al giorno.