ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Carburante esaurito fra le cause dello schianto del Boeing cipriota

Lettura in corso:

Carburante esaurito fra le cause dello schianto del Boeing cipriota

Dimensioni di testo Aa Aa

Un problema di pressurizzazione e il carburante esaurito. Sarebbero queste le cause dello schianto del Boeing cipriota della Helios, precipitato il 14 agosto a Grammatikos, non lontano da Atene. L’ha riferito il capo della commissione d’inchiesta, Akrivos Tsolakis, in una lettera pubblica inviata al ministero dei trasporti, in cui precisa che “ci sono indizi dell’esistenza di un’anomalia tecnica nel sistema di pressurizzazione dell’aereo”.C‘è anche la prova – continua la lettera – che i reattori hanno smesso di funzionare a causa dell’esaurimento del carburante. Un altro particolare rivelato dal funzionario è che negli ultimi dieci minuti qualcuno che portava una maschera per l’ossigeno, a bordo dell’aereo, ha cercato di inviare due volte un messaggio.