ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Al via simulazione militare congiunta Russia-Cina

Lettura in corso:

Al via simulazione militare congiunta Russia-Cina

Dimensioni di testo Aa Aa

Si chiama “Missione di Pace 2005” ma quella pronta a partire è la prima esercitazione militare congiunta Russia-Cina.

I capi di stato maggiore cinese e russo, si sono incontrati a Vladivostok per definire i dettagli tecnici delle operazioni che avranno luogo nel Mar Giallo, a largo della penisola di Shandong. Nella simulazione sono coinvolti esercito, marina e aviazione, per un totale di 10.000 uomini, di cui 1.800 russi. Quella ricreata è una situazione in cui in un paese scoppiano conflitti etnici che obbligano le autorità locali a chiedere aiuto agli stati vicini e all’Onu. Descrizione fornita da fonti ufficiali russe. Il presidente Vladimir Putin e il collega cinese Hu Jintao annunciarono l’esercitazione a dicembre 2004. Ad inizio agosto Washington aveva dichiarato che seguirà con attenzione le operazioni che, assicurano Mosca e Pechino, non implicano minacce per nessun Paese.