ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto, campagna presidenziale al via: Mubarak sicuro vincitore

Lettura in corso:

Egitto, campagna presidenziale al via: Mubarak sicuro vincitore

Dimensioni di testo Aa Aa

Al via, in Egitto, la campagna elettorale presidenziale che durerà 3 settimane. Il presidente uscente Hosni Mubarak è dato come scontato vincitore. Ma, per la prima volta, avrà anche dei contendenti. La recente riforma costituzionale, adottata sotto la pressione degli Stati Uniti, prevede infatti libere consultazioni, mentre prima gli elettori potevano solo confermare o bocciare il candidato unico scelto dal Parlamento.Al potere da 24 anni, Mubarak è in lizza con altri 9 candidati per governare l’Egitto, alleato di punta degli Stati Uniti nella regione e primo Paese a firmare una pace con Israele.

Uno dei più noti candidati dell’opposizione è Ayman Nour. Avvocato di 41 anni, Nour si dice fiducioso della vittoria e giustifica il suo ottimismo con la voglia di cambiamento che ha riscontrato nella società egiziana, stanca – a suo dire – dei fallimenti dell’attuale Governo in campo economico e politico.Un altro candidato, Osama Shaltout, capo del partito Takaful, ha impostato la sua campagna sulla richiesta di “impeachment” per Mubarak. Fino a un mese fa, il 77enne presidente uscente aveva mantenuto il riserbo sulla sua candidatura. Poi lo ha sciolto, dichiarandosi pronto per un quinto mandato di 6 anni.