ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tel Aviv, manifestazioni contro il ritiro dalla Striscia di Gaza

Lettura in corso:

Tel Aviv, manifestazioni contro il ritiro dalla Striscia di Gaza

Dimensioni di testo Aa Aa

Decisi a impedire l’evacuazione della striscia di Gaza. A pochi giorni dall’inizio delle operazioni di sgombero delle colonie, diverse decine di migliaia di manifestanti israeliani si sono raccolti ieri a Telaviv, lanciando una sfida al primo ministro.

“Ariel Sharon – ha detto un leader del movimento – non deporterà i pionieri di Gush Katif e della Samaria” Altri rappresentanti del consiglio delle colonie hanno chiesto ai manifestanti di recarsi con ogni mezzo verso il sud di Israele, per opporsi in maniera non violenta al ritiro. L’esercito israeliano, da parte sua, si prepara all’evacuazione del 17 agosto, che secondo le speranze del governo dovrebbe risolversi nel giro di due giorni. Alcune colonie del nord di Gaza sono già vuote. Nella parte settentrionale della striscia di Gaza, Hamas ha lanciato una sua provocazione all’autorità nazionale palestinese, inscenando una serie di marce e operazioni militari. Il presidente Mahmoud Abbas aveva chiesto al gruppo militante di evitare festeggiamenti e dimostrazione di forza durante il ritiro, per evitare qualsiasi motivo di attrito. Ma alcuni membri del gruppo hanno ribadito che l’evacuazione è innanzitutto, secondo loro, una vittoria di Hamas.