ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania: due anni di carcere e tre mesi all'ex sottosegretario alla Difesa

Lettura in corso:

Germania: due anni di carcere e tre mesi all'ex sottosegretario alla Difesa

Dimensioni di testo Aa Aa

Due anni e tre mesi di carcere all’ex sottosegretario alla Difesa tedesco Ludwig Holger Pfahls. Un tribunale regionale di Augusta, in Baviera, ha condannato l’ex politico per aver favorito l’interesse privato in pubblico ufficio e per evasione fiscale nell’ambito di una fornitura di carri armati all’Arabia Saudita nel 1991.

L’uomo, sottosegretario all’epoca del governo Kohl, 1987-1992, aveva confessato nel corso del processo di avere accettato nell’ambito della transazione, una mazzetta di quasi due milioni di euro dal trafficante d’armi Karlheinz Schreiber, figura chiave nello scandalo dei fondi neri che aveva travolto la Cdu e l’ex cancelliere Kohl nel 2000. Dopo la testimonianza a suo favore dello stesso Kohl, che ha dichiarato che Pfahls eseguì semplicemente l’ordine di vendere carri armati all’Arabia Saudita, per l’imputato è caduta l’accusa di corruzione.