ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Israele, in migliaia a Tel Aviv per dire no al ritiro da Gaza

Lettura in corso:

Israele, in migliaia a Tel Aviv per dire no al ritiro da Gaza

Dimensioni di testo Aa Aa

La più grande manifestazione contro il ritiro israeliano dalla striscia di Gaza. È l’obiettivo che spera di raggiungere il consiglio delle colonie di Cisgiordania e Gaza che vorrebbe riunire questa sera almeno centomila persone a piazza Itzhak Rabin a Tel Aviv. È l’ennesimo messaggio inviato al premier Ariel Sharon, anche se ormai le decisioni politiche appaiono irreversibili. L’evacuazione comincerà fra meno di una settimana e interesserà oltre ottomila coloni.

Da oggi inoltre le autorità israeliane vietano l’accesso agli insediamenti della striscia di Gaza ai non residenti. Inizialmente questo divieto doveva scattare la vigilia del ritiro, ma si teme che gruppi di estremisti possano asserragliarsi all’interno delle colonie per impedire lo sgombero. Fonti della sicurezza hanno fatto sapere che circa 2500 giovani ultranazionalisti sono già penetrati all’interno degli insediamenti. Questo gruppo potrebbe rappresentare il nocciolo duro della resistenza all’evacuazione.