ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vienna: AIEA, nessuna decisione contro l'Iran, per ora

Lettura in corso:

Vienna: AIEA, nessuna decisione contro l'Iran, per ora

Dimensioni di testo Aa Aa

L’agenzia internazionale per l’energia atomica prende tempo. Il consiglio, riunito oggi a Vienna, è stato aggiornato a domani. Nessuna decisione è stata presa contro l’Iran che domenica ha ripreso il proprio programma di attività nucleare. Per il direttore generale dell’agenzia, Mohamed El Baradei, non è il momento delle mosse avventate. Gli Stati Uniti hanno chiesto che il dossier Iran venga sottoposto all’attenzione del Consiglio di sicurezza dell’Onu. El Baradei, per il momento, punta sul dialogo.

“Spero che i negoziati continuino, faccio un appello alle parti perchè continuino. Nessuna soluzione può essere trovata al di fuori del processo negoziale. La fiducia è un processo che si costruisce col tempo e con il dialogo”. Ha fretta invece il Consiglio nazionale della resistenza iraniana. Decine di membri hanno manifestato davanti alla sede dell’agenzia, chiedendo l’intervento delle Nazioni Unite per fermare la corsa di Teheran verso l’atomica. “L’Iran – spiega un attivista – ha sicuramente intenzione di avviare un programma di arricchimento atomico. Della questione deve essere investito il Consiglio di sicurezza. Immediaamente”. Da Teheran il presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad si è detto pronto a riprendere i negoziati con l’Unione europea. “Esistono ancora margini per trattare” osserva il ministro degli esteri francese, Philippe Douste-Blazy