ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Striscia Gaza: rapimento lampo. 2 inviati Onu liberati da forze palestinesi.

Lettura in corso:

Striscia Gaza: rapimento lampo. 2 inviati Onu liberati da forze palestinesi.

Dimensioni di testo Aa Aa

Striscia di Gaza. Rapiti per pochi minuti due inviati dell’Onu. Poi: l’intervento delle forze palestinesi, caotico quanto immediato.

I rappresentanti dell’agenzia speciale per i rifugiati – lo svizzero Karl e il britannico Blunt – vengono prelevati da un gruppo armato di palestinesi, presumibilmente legati ad al-Fatah, quando il loro mezzo si trova a Khan Younis. Passano pochi minuti prima che le forze dell’ordine palestinesi – che agiscono col volto coperto per evitare ripercussioni – entrino in azione portando i delegati in salvo. Nella sparatoria due civili sono rimasti feriti. A poco più di una settimana dallo smantellamento delle colonie ebraiche di Gaza, la tensione è alta. Ieri l’autorità palestinese aveva arrestato Sulaiman al-Fara, comandante capo delle Brigate dei Martiri di Al-Aqsa. Un arresto che – insieme alla spettacolore azione di oggi – aiuta a dare credibilità all’autorità palestinese, spesso accusata di essere incapace di gestire la situazione nella Striscia una volta avvenuto il ritiro israeliano.