ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Davanti ai giudici tre degli attentatori di Londra - arrestato il presunto "cervello"

Lettura in corso:

Davanti ai giudici tre degli attentatori di Londra - arrestato il presunto "cervello"

Dimensioni di testo Aa Aa

È stato arrestato al suo arrivo in Gran Bretagna, Haroon Rashid Aswat, il cittadino britannico di origine indiana estradato ieri dallo Zambia. È sospettato di essere il cervello degli attentati di Londra, ma è ricercato anche dalla magistrtura statunitense che lo accusa di aver tentato di creare nel ’99, un campo di addestramento nel cuore degli USA, a Blye in Oregon. La magistratura inglese ha anche incriminato tutti e quattro i presunti autori dei falliti attacchi del 21 luglio scorso. Tre arrestati in Gran Bretagna, il quarto, Hamdi Issac, fermato a Roma dove il 17 agosto si svolgerà l’udienza per l’estradizione richiesta da Londra. Un ritardo che ha indispettito non poco Scotland Yard. I capi d’imputazione a carico dei quattro sono pesantissimi: cospirazione a fine di omicidio, tentato omicidio e possesso di esplosivi. Rischiano tutti l’ergastolo.