ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Zambia: estradato il presunto stratega degli attentati londinesi del 7 luglio

Lettura in corso:

Zambia: estradato il presunto stratega degli attentati londinesi del 7 luglio

Dimensioni di testo Aa Aa

Estradato dallo Zambia verso Londra il presunto cervello degli attentati del sette luglio. Haaron Rashid Aswad, 31 anni, cittadino britannico di origine indiana, era stato arrestato due settimane fa nel paese africano dove era giuto il 6 luglio. Avrebbe giocato un ruolo deetrminante nella preparazione degli attentati che nel metrò e su un autobus di Londra hanno fatto 52 morti, oltre ai 4 kamikaze.

Dalla Gran Bretagna potrebbe essere rapidamente trasferito negli Stati Uniti, dove è ricercato con l’accusa di aver tentato di allestire un campo di addestramento per terroristi in Ohio. Le indagini avanzano anche a Londra, proprio oggi è stato incriminato Yassin Hassan Omar, uno dei quattro presunti terroristi arrestati per i falliti attentati del 21 luglio. L’accusa per lui è “possesso illegale di esplosivi”. Ventiquattrenne di origine somala, era stato arrestato il 27 luglio a Birmingham: sarebbe il presunto attentatore di Warren Street, una delle tre stazioni della metropolitana prese di mira il 21 luglio.