ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Morto Ibrahim Ferrer, uno dei protagonisti di "Buena vista social club"

Lettura in corso:

Morto Ibrahim Ferrer, uno dei protagonisti di "Buena vista social club"

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ morto Ibrahim Ferrer. Il grande cantante cubano, portato al successo mondiale dal film “Buena vista social club”, si è spento ieri, in un’ospedale dell’Avana, in seguito a una crisi cardiaca. Aveva 78 anni ed era reduce da una trionfale tournée in Europa.

Voce morbida e vibrante, Ferrer era famoso soprattutto per l’interpretazione dei boleros, le tradizionali canzoni d’amore cubane. Con Compay Segundo, Ruben Gonzales, Eliades Ochoa e Omara Portuondo, aveva partecipato al progetto discografico e cinematografico del chitarrista texano Ry Cooder e del regista tedesco Wim Wenders. Prima di essere scelto per Buena vista, deluso dalla scena musicale, Ferrer aveva abbandonato la canzone e viveva di una magra pensione e di lavori saltuarii. Poi, nel ’97, dopo quarant’anni di oblio, il nonno del son cubano aveva conosciuto una nuova alba professionale, che lo aveva portato fino al prestigioso premio Grammy e numerosi dischi d’oro.