ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Continua il braccio di ferro diplomatico fra l'UE e Teheran

Lettura in corso:

Continua il braccio di ferro diplomatico fra l'UE e Teheran

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo il rifiuto “ufficioso” di Teheran al pacchetto di proposte europee sulla interruzione del suo programma nucleare, Bruxelles attende una risposta ufficiale. Tre paesi dell’Unione, Francia, Gran Bretagna e Inghilterra, hanno offerto a Teheran una serie di incentivi fra cui una fornitura sicura di combustibile in cambio della sospensione del programma di arricchimento dell’uranio. Il portavoce del ministero degli esteri iraniano però, ha bollato la proposta come inaccettabile. Teheran ripete che il suo è un programma nucleare a scopi civili e che non intende sospenderlo. L’Unione Europea in caso di rifiuto ufficiale minaccia di portare il caso davanti al consiglio di sicurezza dell’ONU. Anche il neo presidente Ahmadinejad, ieri, nel suo discorso di investitura in parlamento, ha detto “Rispetteremo le regole internazionali, ma non permetteremo a nessuno di violare i nostri diritti”. L’organizzazione internazionale per l’energia atomica si riunirà martedì, probabile un avviso formale a Teheran di sospendere il suo programma nucleare. Un ennesimo rifiuto potrebbe provocare una crisi intenazionale dalle imprevedibili conseguenze.