ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sudan: oggi i funerali di John Garang. Dubbi sulle cause della sua morte

Lettura in corso:

Sudan: oggi i funerali di John Garang. Dubbi sulle cause della sua morte

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo aver compiuto il suo ultimo viaggio nelle città del Sudan meridionale, il defunto ex leader secessionista John Garang verrà oggi sepolto nella città di Giuba. Ieri a Yei, altro luogo simbolo del suo movimento, migliaia di persone lo hanno onorato. Garang, primo vicepresidente di un Sudan pacificato, aveva perso la vita sabato scorso quando l’elicottero che lo riportava in patria dopo una visita in Uganda, era precipitato. A mettere in dubbio la versione ufficiale dell’incidente è stato proprio il presidente ugandese Museveni che ieri ha fatto tappa a Yei per rendere omaggio al corpo di Garang. “Certo può essere stato un incidente, ma anche qualcos’altro” ha detto Museveni. Una dichiarazione esplosiva in un paese che viene fuori da anni di scontri fra il nord musulmano e il sud animista cristiano placati quest’anno dalla firma degli accordi di pace. L’intervento di Museveni è stato criticato da Khartoum che ha ricordato come sulla vicenda sia stata istituita una commissione d’inchiesta composta fra l’altro da Stati Uniti, Russia ed Onu. L’affermazione però potrebbe tornare ad attizzare quegli scontri violenti che da lunedì, giorno della comunicazione pubblica della morte di Garang, hanno fatto 130 morti in tutto il paese e che sembravano domati.