ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Teheran respinge le proposte europee sul nucleare

Lettura in corso:

Teheran respinge le proposte europee sul nucleare

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Iran respinge le offerte sul nucleare dell’Unione europea, ritenendole inaccettabili. Ma forse nel tentativo di allontare una probabile crisi internazionale, Teheran annuncia di vagliare le offerte e di risponder entro due giorni alle nuove proposte avanzate dalla troika europea. Sulla ripresa delle attività di arricchimento dell’uranio, che dovrebbero riprendere nelle prossime ore nella centrale di Isfahan, non si discute. Teheran ha definito questo diritto inalienabile. Tutte le attività nucleari portate avanti, ha precisato ancora Teheran, sono conformi al Trattato di non proliferazione nucleare di cui la Repubblica islamica è firmataria. Il pressing europeo non si ferma qui, per martedì è stata convocata una riunione urgente del Consiglio dei governatori dell’Agenzia internazionale dell’energia atomica, che può trasmettere il dossier Iran al Consiglio di sicurezza dell’Onu in vista di eventuali sanzioni.