ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

In Gran Bretagna presto misure severissime contro il terrorismo

Lettura in corso:

In Gran Bretagna presto misure severissime contro il terrorismo

Dimensioni di testo Aa Aa

In Gran Bretagna verranno messe in atto misure ancora più severe contro il terrorismo.

Ad annunciarle il premier Tony Blair, all’indomani della diffusione del nuovo video di Al Qaida in cui il numero due della rete mondiale del terrore promette nuovi attacchi contro Londra. Tra i provvedimenti dal ministero dell’Interno – ha spiegato il premier – sono previste espulsioni più facili per gli stranieri sospettati di avere legami con il terrorismo, ma anche per chi giustifichi il terrorismo, ne faccia apologia e inciti alla violenza. Alcuni provvedimenti verranno varati subito, altri in autunno per via parlamentare. Se necessario, ha aggiunto ancora Blair, verrà modificato anche l’Human rights act, sempre nel rispetto della Convenzione europea dei diritti umani”. Il diritto d’asilo d’ora in avanti sarà rifiutato automaticamente a chi implicato in atti di terrorismo.Sotto severo controllo siti internet, luoghi di culto e di seminari. Le nuove norme non hanno come obiettivo solo la comunità islamica, di cui Blair ha voluto voluto ribadire comunque l’importanza.