ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Portogallo: gli incendi devastano il nord del paese

Lettura in corso:

Portogallo: gli incendi devastano il nord del paese

Dimensioni di testo Aa Aa

Stamane, dopo una notte di lavoro estenuante, dieci roghi sfuggivano ancora al controllo dei vigili del fuoco nel nord del paese.

Una situazione che potrebbe peggiorare ulteriormente: da oggi fino a sabato prossimo i meteorologi annunciano temperature superiori anche a 45°. Dodici province settentrionali sono a “massimo rischio incendio”, in altre quattro il rischio è “molto elevato”. Oltre un migliaio di vigili del fuoco stanno lavorando per domare le fiamme o per evitare l’apertura di nuovi fronti. Il portogallo sta attraversando la siccità più severa degli ultimi sessant’anni. Dall’inizio dell’anno gli incendi hanno già distruttto 68 mila ettari di verde: 52 mila nel solo mese di luglio. Nel 2003 le fiamme uccisero 18 persone e trasformarono in cenenre 424 mila ettari di foreste, pari al 5% del patrimonio boschivo lusitano.