ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sfiorata la tragedia all'aeroporto di Toronto

Lettura in corso:

Sfiorata la tragedia all'aeroporto di Toronto

Dimensioni di testo Aa Aa

C‘è stata tanta paura e solo 43 feriti tra i passeggeri dell’Airbus dell’Air France proveniente da Parigi che si è incendiato in fase di atterraggio sull’aeroporto canadese. Nessuna vittima nell’incidente tanto da far gridare al miracolo. Le testimonianze dei superstiti – 297 passeggeri – tra questi 19 italiani-e 12 membri dell’equipaggio – accreditano l’ipotesi di un fulmine caduto sulll’A340 pochi secondi prima che toccasse terra. L’apparecchio ha continuato la sua corsa oltre il termine della pista, dall’asfalto reso sdrucciolevole dalla pioggia.

L’immagine dell’Airbus avvolto dalle fiammee ha fatto temere il peggio, avvalorando la sensazione di una tragedia imminente. In realtà i passeggeri erano già in salvo, allontanati dopo aver lasciato la carlinga con gli scivoli. Alcuni sotto choc e incapaci di parlare. Altri raccontano i momenti di panico: “ Siamo caduti uno sull’altro e sbalzati fuori dai finestrini. “ Pensavo di aver visto di tutto nella vita. Ma questo è stato terribile. La gente dice che ci sono solo feriti. E’ incredibile che nessun passeggero sia morto nell’impatto”. L’Air France ha attivato un’unità di crisi all’aeroporto Charles de Gaulle di Parigi per permettere ai familiari dei passeggeri di avere notizie. I feriti che lo vorranno saranno rimpatriati.