ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Salva Kiir nuovo vicepresidente sudanese dopo la morte di John Garang.

Lettura in corso:

Salva Kiir nuovo vicepresidente sudanese dopo la morte di John Garang.

Dimensioni di testo Aa Aa

Salva Kiir, numero due dell’Splm, il Movimento di Liberazione del Sudan, ha preso il posto di John Garang.

Dopo l’incidente costato la vita al leader storico dei ribelli del Sud, Kiir succede automaticamente anche alla carica di vicepresidente, ricoperta da Garang il 9 luglio. “Garang stesso aveva nominato Kiir proprio vicepresidente – spiega un ufficiale dell’Splm. Una volta prestato giuramento coprirà la carica di presidente del governo del Sud e di vicepresidente del Sudan. Non c‘è stato alcun dissenso sulla sua nomina”. Nel frattempo nel Paese si osserva il lutto nazionale. Sabato pomeriggio, di ritorno dall’Uganda, l’elicottero presidenziale si è schiantato al suolo in una zona montagnosa. Insieme a Garang hanno perso la vita 13 persone. Pare che l’incidente sia stato causato dalla ridotta visibilità dovuta al maltempo o dal possibile esaurimento del carburante. Appena appresa la notizia della morte di Garang, la capitale Khartoum e Juba – principale città meridionale – erano piombate nel caos. Con la certezza che il disastro non fosse di natura accidentale, i sostenitori delle ragioni del sud, cattolico e animista, si sono scontrati con la polizia. Almeno 24 i morti e decine i feriti.