ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Nasa sospende tutti i voli spaziali. Problemi al Discovery

Lettura in corso:

La Nasa sospende tutti i voli spaziali. Problemi al Discovery

Dimensioni di testo Aa Aa

Non ci saranno altri voli di navette spaziali americane nell’immediato. La Nasa ha sospeso i lanci di shuttle fino a che non si scoprirà la causa del problema al sistema isolante che, dopo aver provocato la disintegrazione del Columbia nel 2003, si è ripresentato al momento della messa in orbita del Discovery.

“Avevamo stabilito che fosse sicuro volare nelle condizioni date. Ovviamente quest’ultimo problema dimostra che avevamo torto – ammettono alla Nasa – Stiamo analizzando i rischi legati al distacco di materiale e finché l’inchiesta non sarà chiusa non potremo ricominciare a volare”. Le immagini dello shuttle, lanciato due giorni fa da Cape Canaveral, hanno messo in evidenza il distacco di una mattonella isolante dal peso di 750 grammi. Il pezzo, ha assicurato l’ente spaziale americano, non è però entrato in collisione con il corpo della navicella. Dalla navetta è stato azionato un braccio robotico per scansionare la superficie danneggiata e valutare le possibili conseguenze. L’equipaggio potrebbe tentare di effettuare una riparazione. In ogni caso se il rientro a bordo del Discovery fosse giudicato troppo rischioso gli atronauti potrebbero trovare rifugio a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, alla quale dovrebbero approdare oggi a metà giornata.