ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Irlanda del Nord: addio alle armi per l'Ira

Lettura in corso:

Irlanda del Nord: addio alle armi per l'Ira

Dimensioni di testo Aa Aa

Giorno storico per l’Irlanda del Nord: l’Ira, l’Esercito repubblicano irlandese, ha annunciato la rinuncia alla lotta armata. L’organizzazione paramilitare si è detta pronta a impegnarsi per l’unificazione dell’Irlanda, ma con mezzi democratici.

Un esponente dell’Ira ha dichiarato a viso scoperto le sue generalità – un gesto senza precedenti – e ha poi letto in un video preregistrato un comunicato in cui l’Ira ordina la fine della campagna armata a partire dalle 17.00. “Dopo tale ora, vi si dice, l’unica forma di lotta sarà esclusivamente politica, democratica, pacifica.” Dopo consultazioni durate più di tre mesi con la base, lo stato maggiore della principale organizzazione clandestina irlandese si prepara a smantellare il proprio arsenale, presumibilmente nei prossimi mesi. Contatti sono già stati presi con la commissione internazionale per il disarmo, diretta dal generale canadese John de Chastelain. si tratta di una svolta senza precedenti nella storia dell’Ira, dopo 35 anni di violenze che hanno fatto centinaia di morti.