ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Turchia pronta a firmare un accordo doganale con Cipro

Lettura in corso:

La Turchia pronta a firmare un accordo doganale con Cipro

Dimensioni di testo Aa Aa

La Turchia manda un segnale forte all’Unione Europea. Mercoledí le autorità di Ankara dovranno firmare il protocollo che estende anche ai dieci nuovi membri l’unione doganale tra l’Europa e la Turchia.

Non si tratta di una semplice formalità, perché il documento estende l’accordo doganale anche a Cipro, che il governo di Ankara non riconosce. Dopo l’invasione del ’74, la Turchia ha avuto relazioni diplomatiche solo con la parte nord dell’isola, turco-cipriota. L’accordo dovrebbe essere firmato mercoledí a margine dell’incontro tra il premier turco Recep Tayyip Erdogan e il primo ministro britannico Tony Blair, presidente di turno dell’Unione. La Turchia potrebbe tuttavia ricorrere ad una dichiarazione unilaterale specificando che la firma del trattato non implica un riconoscimento diplomatico di Cipro. Si tratta in ogni caso di un passo importante verso la distensione. I negoziati per l’adesione di Ankara all’Unione europea inizieranno il 3 ottobre. Tuttavia l’ingresso della Turchia continua a dividere gli europei, secondo un recente sondaggio il 52% degli europei sono contrari.