ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fondi agricoli spesi male. L'UE reclama rimborsi all'Italia

Lettura in corso:

Fondi agricoli spesi male. L'UE reclama rimborsi all'Italia

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Unione Europea reclama fondi agricoli mal gestiti. Nel mirino di Bruxelles ci sono sei paesi che dovranno restituire in tutto 113,7 milioni di euro.

Anche l’Italia non è in regola. La commissione chiede il risarcimento di 16,57 milioni di euro per carenze nei controlli nell’utilizzo di finanziamenti europei per le coltivazioni di tabacco. Appena dieci giorni fa, l’esecutivo europeo aveva chiesto all’Italia il rimborso di altri 30 milioni di euro. Sempre per irregolarità legate alla produzione di tabacco, anche la Grecia dovrà sborsare 23 milioni di euro e altri 30 per carenze nei controlli relativi agli allevamenti di ovini. La Francia infine, la principale beneficiaria dei fondi agricoli europei, dovrà restituire 14 milioni di euro, per una superficie che non era completamente coltivata a vigne, come dichiarato. La politica agricola comune assorbe circa il 40% del budget europeo.