ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto: ricercati pakistani. Identificati i corpi di altri due italiani

Lettura in corso:

Egitto: ricercati pakistani. Identificati i corpi di altri due italiani

Dimensioni di testo Aa Aa

Le ricerche della polizia egiziana si concentrano su alcuni pakistani, tra sei e nove, a seconda dell fonti. Le forze di sicurezza che stanno indagando sugli attentati di Sharm el-Sheikh hanno distribuito ai posti di blocco nel sud della penisola del Sinai le fotografie di una cinquantina di persone, tra cui, per l’appunto, alcuni pakistani che prima degli attentati erano alloggiati in alberghi di Sharm e che sono scomparsi la mattina di sabato, lasciando alla reception i loro passaporti.Le polizia ha annunciato di aver circondato due villaggi vicino alla località balneare, dove si sarebbero rifugiati due dei ricercati, ma per ora ci sono conferme di colpi d’arma da fuoco sentiti solo in uno dei due villaggi. Restano incerti i numeri delle vittime: la cifra fornita dall’ospedale internazionale di Sharm el-Sheikh era arrivata a 88 morti, prima che fonti governative fissassero il numero a 64. Di certo c‘è che fra loro ci sono ora quattro italiani. Stasera sono stati infatti identificati altri due corpi. Un migliaio di persone sono scese in piazza oggi per protestare contro il terrorismo. Soprattutto egiziani, ma anche molti occidentali: animatori di villaggi turistici e istruttori sub.